T

Targa
Contiene una combinazione alfanumerica necessaria ad identificare un veicolo e il relativo proprietario.
Tariffe
Le tariffe assicurative sono composte da: oneri fiscali e parafiscali (imposte + contributo al Servizio Sanitario Nazionale + contributo al Fondo Vittime della Strada), premio puro (l'importo che la compagnia incassa per far fronte alle richieste di risarcimento) e caricamento ( insieme dei costi sostenuti dall'assicuratore). Il premio di tariffa varia in relazione a molti parametri; in genere le Assicurazioni si basano sulle statistiche degli anni passati e sulla probabilità di causare sinistri, su dati oggettivi (potenza, tipo di alimentazione,allestimento)e su dati soggettivi (età del guidatore, città di residenza, classe di b/m).
Tasso di interesse tecnico
Il rendimento finanziario annuo impiegato nel calcolo iniziale delle prestazioni e nei coefficienti di conversione in rendita a fronte del versamento di ogni contributo.
Tempi di rimborso in caso di sinistro
Rimangono validi i termini previsti per la procedura ordinaria. La compagnia è obbligata a formulare l'offerta di risarcimento per i danni alle cose o al veicolo entro 60 giorni dal pervenimento della richiesta. Questo termine si riduce a 30 giorni se la richiesta è corredata dal modulo di constatazione amichevole firmato da entrambe le parti. Per le lesioni, la definizione deve avvenire entro 90 giorni dall'avvenuta guarigione. Se la compagnia ritiene che il sinistro non rientri nell'ambito di applicazione del risarcimento diretto, deve informarne il danneggiato con raccomandata a/r entro 30 giorni dalla ricezione della richiesta di risarcimento danni. Se l'assicurato dichiara di accettare la somma offerta, la compagnia è tenuta ad effettuare il pagamento entro 15 giorni.
Terzi
I soggetti che, per legge, hanno diritto al risarcimento dei danni in caso di sinistro. In caso di danni fisici, sono considerati "terzi" tutti i danneggiati ad eccezione del conducente del veicolo che provoca il sinistro. In caso di danni alle cose "i terzi" esclusi dalla garanzia RC sono: proprietario, usufruttuario, coniuge, conviventi, ascendenti e discendenti legittimi, naturali e adottivi.
Terzi trasportati
Qualsiasi persona nel o sul mezzo al momento del sinistro compresi coniuge, convivente, ascendenti e discendenti legittimi, naturali e adottivi.
Turnover
Indicatore del tasso annuo di movimentazione del portafoglio dei Fondi, dato dal rapporto percentuale fra la somma degli acquisti e delle vendite di strumenti finanziari, al netto dell’investimento e disinvestimento delle quote del Fondo, e il patrimonio netto medio calcolato in coerenza con la frequenza di valorizzazione della quota.
 
 
Scopri tutte le novità per la tua assicurazione auto.