P

Pagamento del premio
Con Genertel il pagamento può essere effettuato tramite bonifico bancario o comunicando gli estremi della carta di credito.
Pegno e vincolo
Condizioni in base alle quali il Contraente ha la facoltà di dare in pegno il contratto o comunque di vincolare le somme assicurate. Tali atti divengono efficaci solo quando la Società, a seguito di comunicazione scritta del Contraente, ne fa annotazione sul contratto o su un’appendice dello stesso. Qualsiasi operazione che pregiudichi l’efficacia delle garanzie prestate richiede l’assenso scritto del creditore titolare del pegno o del vincolatario.
Periodo di osservazione
È il periodo contrattuale rilevante ai fini dell'applicazione delle regole evolutive e dell'annotazione dei sinistri nell'attestazione sullo stato del rischio. In caso di veicolo assicurato per la prima annualità, il periodo di osservazione ha inizio il giorno di decorrenza della copertura assicurativa e termina sessanta giorni prima della scadenza dell'annualità assicurativa. Per le annualità successive il periodo di osservazione inizia due mesi prima della decorrenza contrattuale e termina due mesi prima della scadenza dell'annualità assicurativa (art. 7 Regolamento ISVAP n. 4).
Perito
È la persona che, in conseguenza di un sinistro, si occupa di stimare l'entità del danno subito dall'assicurato. I periti assicurativi sono iscritti ad un albo apposito tenuto a cura dell'IVASS.
Piano Pensione
I Piani Pensionistici Individuali , così detti PIP, sono dei particolari contratti di assicurazione sulla vita che garantiscono una rendita vitalizia integrativa alla pensione pubblica. Si tratta di una forma pensionistica complementare, alternativa ai fondi pensione di categoria ed ai fondi pensione aperti. Per questi Piani pensionistici , la normativa prevede particolari agevolazioni fiscali e stabilisce il diritto ad ottenere le somme maturate al compimento dell'età pensionabile. Chi ha aderito a questi Piani pensionistici può ottenere delle anticipazioni sulle somme maturate in presenza di determinate circostanze stabilite dalla legge. Qualora si debba comprare la prima casa di abitazione per sé o per i figli o vi sia la necessità di sostenere spese sanitarie per casi di particolare gravità si può ottenere un importo che arriva al 75% della prestazione maturata; per ulteriori esigenze non più del 30%.
Polizza
Polizza (dal latino pollicitatio, promessa) è il documento che certifica l'esistenza del contratto di assicurazione.
Premio
È la somma che il contraente versa alla Compagnia d'assicurazione in cambio delle garanzie offerte.
Premio aggiunto
Importo che il Contraente ha facoltà di versare per aumentare le prestazioni assicurate.
Premio unico
Importo che il Contraente corrisponde in soluzione unica alla Società alla sottoscrizione del contratto.
Premio versato
Importo che il Contraente versa alla Società quale corrispettivo delle prestazioni previste dal contratto.
Prestazione assicurata
Somma pagabile sotto forma di capitale o di rendita che la società garantisce al Beneficiario al verificarsi dell’evento assicurato.
Preventivo
È il documento inviato dall'assicuratore al cliente prima della stipula della polizza. Contiene il riepilogo dei dati relativi al contraente, al tipo di rischio da assicurare, le garanzie previste e il relativo costo (premio).
Primo rischio assoluto
Forma di assicurazione secondo cui l'assicuratore si impegna a indennizzare il danno verificatosi fino a concorrenza del valore assicurato, anche se quest'ultimo risulta inferiore al valore complessivo dei beni assicurati (valore assicurabile). In contrapposizione alla regola proporzionale in ragione della quale, quando il valore di un bene assicurato è superiore a quello dichiarato nel contratto, l'assicuratore, risarcisce il danno proporzionalmente alla somma assicurata e il valore reale dell'oggetto.
Primo rischio assoluto Genertel Casa
Gli eventuali danni alla casa, vengono risarciti completamente, detratta l'eventuale franchigia, fino alla concorrenza del valore assicurato, anche se quest'ultimo risulta inferiore al valore globale dei beni assicurati (valore assicurabile). Questa è la forma di copertura che Genertel ha scelto di offrire con le assicurazioni casa: per cui le garanzie "Danni al Fabbricato", "Danni al Fabbricato da Alluvioni, Inondazioni o Terremoto", "Danni al Contenuto" e "Furto e Rapina" vengono prestate senza l'applicazione della regola proporzionale, per la quale, se un bene è assicurato per un importo inferiore al suo valore reale, in caso di sinistro il risarcimento viene proporzionalmente ridotto. Ad esempio, se il valore di ricostruzione di una abitazione fosse di 200.000€ e venisse deciso di inserire nella polizza la garanzia "Danni al Fabbricato" con un massimale di 100.000€, in caso di danno risarcibile da contratto, Genertel garantirebbe comunque la copertura sino al massimale citato, mentre una compagnia che applichi la regola proporzionale risarcirebbe metà del danno in ogni caso, anche se lo stesso fosse molto inferiore alla somma assicurata prevista in polizza.
Progetto personalizzato
Ipotesi di sviluppo, effettuata in base al rendimento finanziario ipotetico indicato dall’ISVAP, delle prestazioni assicurate e dei valori di riscatto, redatta secondo lo schema previsto dall’IVASS e consegnato al potenziale Contraente.
Proposta
Documento o modulo sottoscritto dal Contraente, in qualità di proponente, con il quale egli manifesta alla Società la volontà di concludere il contratto di assicurazione in base alle caratteristiche ed alle condizioni in esso indicate.
Protezione imprevisti
È una garanzia accessoria proposta da Genertel che offre copertura in diversi casi. Tra questi si segnalano: rinuncia alla rivalsa in caso di guida in stato di ebrezza, rinuncia alla rivalsa in caso di veicolo non in regola con la revisione, sostituzione delle serrature in caso di smarrimento o sottrazione delle chiavi (fino a 250€), rimborso spese di reimmatricolazione (fino a 250€).
 
 
Scopri tutte le novità per la tua assicurazione auto.